Organizzazione Eventi Aziendali

Sono molti gli obiettivi che si possono raggiungere con un evento, spesso in linea con quelli più generali della comunicazione e del marketing aziendale.

 

Organizzare un EVENTO AZIENDALE, come funziona

 

BRIEFING
Solitamente si parte da un Briefing per discutere le linee guida fornite dal Cliente e gli obiettivi che l’impresa committente vuole perseguire. Successivamente vengono fatte delle proposte.

 

BUDGET
In base alle esigenze del Cliente e alle caratteristiche dell’evento viene definito un Budget.

 

FORMAZIONE DEL TEAM
Una volta stabilite le linee guida dell’evento si sceglie un Team in base alle competenze e all’attinenza dei ruoli.

 

SCELTA DELLA LOCATION
Individuate le necessità specifiche  si sceglie la Location che ha i requisiti adatti.

 

Successivamente si organizzano i sopralluoghi presso le location selezionate, per meglio valutare spazi e atmosfere, dimensioni ed eventuali problematiche che potrebbero insorgere.

 

SELEZIONE DEI FORNITORI
Selezione di tutti i Fornitori di servizi: il catering per coffee break, cene di gala e buffet, le luci, servizio audio/video, traduzione, intrattenimento.

 

FORMAT, STORYTELLING E CREATIVITA’
Ogni momento deve essere previsto e organizzato nel dettaglio.
Un  evento aziendale deve essere il più interessante possibile per i suoi contenuti ma anche, se non soprattutto, capace di suscitare emozioni e un certo grado di memorabilità, motivo per il quale nell’organizzare un evento è importante prevedere momenti di intrattenimento, per stupire ed emozionare i partecipanti. L’importante è che il tutto sia coerente con gli obiettivi stessi dell’evento.

 

SOCIAL ENGAGEMENT
Un aspetto non trascurabile dell’evento aziendale è l’Engagement dal punto di vista social. Creare un Hashtag per l’evento e coinvolgere i partecipanti anche sui principali social aiuta ad aumentare la memorabilità dell’evento.